Siete qui:

Whistleblowing

Lotta contro la corruzione e prevenzione

Sospettate che si stiano verificando irregolarità, casi di corruzione o altri atti illeciti all’interno dell’Amministrazione federale o presso un beneficiario di sussidi? Il Controllo federale delle finanze (CDF) è l’organo preposto a raccogliere le denunce di privati e collaboratori della Confederazione. Ogni anno riceve numerose segnalazioni da parte di whistleblower.

 Herkunft der Meldungen; Erläuterung folgt unten

Dal 1° gennaio 2011 tutti i collaboratori della Confederazione impiegati conformemente alla legge sul personale federale (LPers) hanno l’obbligo di denunciare alle autorità di perseguimento penale, ai superiori o al CDF i crimini e i delitti perseguibili d’ufficio che constatano. Inoltre sono tenuti a segnalare al CDF ulteriori irregolarità che rilevano nell’esercizio della propria attività professionale o di cui vengono a conoscenza. Queste informazioni sono preziose per i revisori del CDF per scoprire eventuali punti deboli nell’organizzazione e nei processi di lavoro.

Ai fini della segnalazione è sufficiente addurre un sospetto fondato e non è necessario fornire prove. In ogni caso la legge protegge gli informatori interni, che non possono essere penalizzati sul piano professionale. L’Ufficio federale del personale (UFPER) ha pubblicato un opuscolo informativo sulla prevenzione della corruzione e il whistleblowing.

Fonte delle segnalazioni nel 2016

DenunciantiQuota
Interni 36 %
Esterni 60 %
Anonimi 4 %

Segnalazioni ricevute dal CDF (2011-2016)

AnnoNumero
2011 61
2012 87
2013 70
2014 82
2015 64
2016 78

Seitennavigation