Siete qui:

Pubblicazioni Trasporti e ambiente

Baum und AutosNella presente sezione potete trovare le verifiche del CDF in materia di trasporti e ambiente.

Verifica Attuazione delle misure per ridurre i microinquinanti nelle acque di scarico - Ufficio federale dell’ambiente

All’inizio del 2016 sono entrate in vigore delle modifiche della legge federale sulla protezione delle acque, con cui sono state emanate prescrizioni per ridurre i microinquinanti nelle acque di scarico. Le impurità sono costituite da numerose sostanze nocive in tracce, provenienti ad esempio da medicinali o da agenti inibitori della corrosione, che finora gli impianti di depurazione non sono stati in grado di ridurre a sufficienza. Per finanziare gli investimenti pari a circa 1,4 miliardi di franchi necessari per la depurazione supplementare è stata introdotta una tassa federale che viene riscossa da tutti gli impianti di depurazione delle acque (IDA) svizzeri e rimborsata in veste di sussidio agli impianti da potenziare. Viene coperto il 75 per cento dei costi per i lavori di trasformazione.

Numero della verifica: 18261

Verifica Vigilanza sulla procedura di ordinazione nel traffico regionale viaggiatori - Ufficio federale dei trasporti

La Confederazione e i Cantoni ordinano congiuntamente i servizi del traffico regionale viaggiatori (TRV). Poiché il TRV non è finanziariamente autonomo, la Confederazione e i Cantoni indennizzano i costi scoperti delle imprese di trasporto a livello nazionale, versando a testa un miliardo di franchi all’anno.

Numero della verifica: 18171

Verifica Verifica trasversale dell’acquisto di materiale rotabile nel settore ferroviario - Ufficio federale dei trasporti, Ferrovie federali svizzere, Schweizerische Südostbahn AG e Transports Publics Neuchâtelois SA

Nel 2018 il Controllo federale delle finanze (CDF) ha condotto per la prima volta una verifica dell’acquisto di materiale rotabile. Tra il 2006 e il 2017, l’Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha autorizzato 36 acquisti nel settore dei binari a scartamento normale del traffico regionale viaggiatori (TRV). L’azienda Stadler Rail AG ha fornito il prodotto FLIRT (Automotrice innovativa, rapida e leggera per treni regionali) per i due terzi di questi progetti con un volume delle commesse di circa 2 miliardi di franchi.

Numero della verifica: 17484