Siete qui:

PubblicazioniRelazioni con l’estero

GlobusNella presente sezione potete trovare le verifiche del CDF in materia di relazioni tra la Svizzera e l’estero.

Verifica Verifica dell’aiuto destinato alla transizione per la Serbia - Direzione dello sviluppo e della cooperazione DFAE e Segreteria di Stato dell’economia DEFR

L’aiuto della Confederazione alla transizione di Stati partner dell’Europa dell’Est e dell’Asia centrale ha lo scopo di rafforzare lo Stato di diritto, far rispettare i dritti dell’uomo, consolidare il sistema democratico e stabilire un’economia sociale di mercato. L’attuazione spetta alla Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) e alla Segreteria di Stato dell’economia (SECO).

Numero della verifica: 16472

Verifica Verifica dei criteri della strategia di attribuzione di progetti bilaterali di aiuto allo sviluppo per singolo Paese - Direzione dello sviluppo e della cooperazione

L’aiuto bilaterale allo sviluppo è uno degli strumenti della strategia svizzera in materia di cooperazione internazionale. Una parte dell’aiuto si traduce in programmi nazionali e regionali della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC), per cui nel periodo 2017–2020 vengono impiegati fondi pari a 2613 milioni di franchi.

Numero della verifica: 16290

Verifica Verifica dei contributi federali concessi al Centro per il controllo democratico delle forze armate - Direzione politica e Direzione dello sviluppo e della cooperazione del DFAE

Il Centro per il controllo democratico delle forze armate (DCAF) è uno dei tre centri ginevrini attivi nel settore della politica di pace e sicurezza finanziati dalla Confederazione. Si tratta di una fondazione di diritto privato istituita nell’ottobre del 2000 su iniziativa svizzera e avente sede presso la Maison de la Paix a Ginevra. Nel 2015 sono stati concessi al DCAF contributi federali per circa 15 milioni di franchi sulla base della legge sulla cooperazione allo sviluppo e l’aiuto umanitario internazionali.

Numero della verifica: 16373