Siete qui:

PubblicazioniSalute

ArztkofferNella presente sezione potete trovare le verifiche del CDF in materia di politica sanitaria.

Verifica Introduzione della cartella informatizzata del paziente - Ufficio federale della sanità pubblica

Il 15 aprile 2017 il Consiglio federale ha posto in vigore la legge federale sulla cartella informatizzata del paziente (LCIP). Dal mese di aprile del 2020 gli ospedali e le cliniche di riabilitazione dovranno essere affiliati a una comunità di riferimento certificata e, dalla primavera 2020, i pazienti dovranno poter aprire una cartella informatizzata del paziente (CIP). In essa le strutture sanitarie potranno archiviare i dati rilevanti ai fini della cura, tratti dalla cartella sanitaria del paziente. I professionisti della salute coinvolti nella cura di quest’ultimo avranno la possibilità di accedere ai dati e completarli.

Numero della verifica: 19265

Verifica successiva Provvedimenti sanitari dell’assicurazione per l’invalidità e controllo dei costi dei mezzi ausiliari - Ufficio federale delle assicurazioni sociali

Il Controllo federale delle finanze (CDF) ha esaminato lo stato di attuazione delle raccomandazioni dei due rapporti sull’assicurazione per l’invalidità (AI) realizzati nel 2012 e nel 2013. I provvedimenti sanitari sono prestazioni che mirano al trattamento delle infermità congenite e provvedimenti d’integrazione dei giovani fino ai 20 anni. Le spese per i provvedimenti sanitari ammontano a 828 milioni di franchi nel 2016 e registrano quindi un aumento dell’1 per cento rispetto al 2015 e del 6,3 per cento rispetto al 2014. Questa evoluzione segue la stessa tendenza dell’aumento dei costi della sanità.

Numero della verifica: 16143

Verifica Impiego economico dei fondi a destinazione vincolata - Dipartimento federale dell’interno, Ufficio federale della sanità pubblica e organizzazioni di prevenzione e di promozione della salute

In Svizzera sono attive diverse organizzazioni di prevenzione e di promozione della salute che si finanziano principalmente tramite risorse a destinazione vincolata, le cosiddette tasse causali. Il Controllo federale delle finanze (CDF) si è occupato della verifica di tre organizzazioni alle quali sono stati messi a disposizione circa 61 milioni di franchi nel 2017.

Numero della verifica: 17542