Siete qui:

Pubblicazioni Assicurazione sociale

Person hilft älterer PersonNella presente sezione potete trovare le verifiche del CDF in materia di politica delle assicurazioni sociali e della previdenza per la vecchiaia.

Verifica Contabilità analitica - Ufficio centrale di compensazione

L’Ufficio centrale di compensazione (UCC) è l’organo centrale di esecuzione della Confederazione nel settore delle assicurazioni sociali del 1° pilastro. Si occupa dei compiti che devono essere svolti in modo centralizzato nel sistema delle assicurazioni sociali del 1° pilastro e nell’ordinamento delle indennità di perdita di guadagno (IPG). L’UCC tratta i dossier dell’Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti (AVS) e dell’Assicurazione invalidità (AI) per gli assicurati residenti all’estero. Inoltre gestisce la Cassa federale di compensazione (CFC) per il personale dell’Amministrazione federale e delle istituzioni vicine alla Confederazione. I suoi compiti sono suddivisi in quattro gruppi di prestazioni.

Numero della verifica: 23620

Verifica Concessione di sussidi alle organizzazioni private di aiuto ai disabili - Ufficio federale delle assicurazioni sociali

L’assicurazione per l’invalidità (AI) è una assicurazione sociale obbligatoria finalizzata alla lotta contro le conseguenze dell’invalidità. A complemento delle prestazioni assicurative, l’AI versa sussidi alle organizzazioni di aiuto ai disabili. A tale scopo, l’AI si basa sugli articoli 74 e 75 della legge federale sull’assicurazione per l’invalidità. Le prestazioni coperte dai sussidi vanno dalla consulenza alla produzione di informazioni specialistiche, passando per la formazione. Una cinquantina di organizzazioni si dividono poco più di 155 milioni di franchi all’anno. La maggior parte di loro delega la fornitura delle prestazioni a centinaia di subappaltatori. L’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS) è responsabile dell’assegnazione di questo sussidio.

Numero della verifica: 22624

Valutazione Provvedimenti di riformazione professionale dell’assicurazione per l’invalidità - Ufficio federale delle assicurazioni sociali

L’assicurazione per l’invalidità (AI) può formare in una nuova attività le persone che per motivi di salute non possono più svolgere il loro precedente lavoro. La riformazione professionale comprende un’ampia gamma di provvedimenti, come corsi di poche settimane, formazioni continue parallele all’attività lavorativa, ma anche apprendistati o diplomi universitari. Ogni anno circa 4000 assicurati concordano simili provvedimenti. I costi ammontano a circa 100 milioni di franchi. A questi si aggiungono circa 270 milioni di franchi per indennità giornaliere versate durante la formazione. Il Controllo federale delle finanze (CDF) ha esaminato il funzionamento e l’efficacia dei provvedimenti di riformazione professionale. A tal fine, tra le altre cose, ha elaborato casi di studio in quattro Cantoni (Berna, Ginevra, Svitto e San Gallo) e condotto un sondaggio presso 1500 assicurati.

Numero della verifica: 21133