Drucken

Verifica Riscossione dell’imposta sul valore aggiunto sulle vendite per corrispondenza - Amministrazione federale delle contribuzioni e Amministrazione federale delle dogane

Numero della verifica: 20452

Dal 2019 tutti i venditori per corrispondenza esteri che realizzano in Svizzera una cifra d’affari annua superiore a 100 000 franchi tramite piccoli invii sono assoggettati all’IVA e devono registrarsi presso l’Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC). Ai venditori per corrispondenza esteri che realizzano una cifra d’affari annua inferiore a 100 000 franchi tramite piccoli invii per un importo IVA (imposta sull’importazione) al di sotto di cinque franchi continua a non essere riscossa l’IVA.